Kinesiologo Professionale e Specializzato - A.K.S.I. Associazione Italiana di Kinesiologia Specializzata

Vai ai contenuti

Kinesiologo Professionale e Specializzato

Iter Professionali Formativi per i livelli di
Kinesiologo Professionale e Kinesiologo Specializzato

L'iter formativo è suddiviso in due livelli. Il completamento del 1° livello permette di ottenere l'attestato di Professionista in Kinesiologia con qualifica di Kinesiologo Professionale (K.P.) ed è un programma di almeno 3 anni di studio con 3.000 ore complessive, di cui 1032 da svolgersi in aula, corrispondenti a 120 crediti formativi.

Il completamento del 2° livello consente di ottenere l'attestato di Professionista in Kinesiologia con qualifica di Kinesiologo Specializzato (K.S.), con un programma minimo di ulteriori 2 anni di studio con 2.000 ore complessive, di cui 645 da svolgersi in aula, corrispondenti a 80 ulteriori crediti formativi per un totale di 200 crediti formativi complessivi per un totale di 5.000 ore nell'arco dei cinque anni di studio.

Ogni credito formativo è composto da numero otto ore da svolgersi in aula e numero diciassette ore da svolgersi in attività al di fuori dell'aula, per un totale di venticinque ore complessive. Fanno eccezione sia i crediti formativi assegnati al tirocinio con supervisore, dove ogni credito formativo corrisponde a numero venticinque ore di tirocinio con supervisore, sia i crediti formativi assegnati per la stesura della tesi, dove gli stessi sono composti da venticinque ore da svolgersi al di fuori dell'aula.

L'accesso all'esame finale presso l’A.K.S.I. per ottenere l'attestato di qualifica di Kinesiologo Professionale e/o Specializzato, è riservato a coloro che sono in possesso di un diploma di scuola media superiore o titolo equipollente legalmente riconosciuto.

Possono essere riconosciute ore di studi fatti precedentemente presso Istituti post secondari quali: corsi di laurea, corsi parauniversitari, corsi parasanitari o corsi in cui il programma svolto in termini di ore e contenuti, è perlomeno equipollente a quello richiesto dall'A.K.S.I.. fine del riconoscimento è richiesta la seguente documentazione:
1) Attestato di frequenza e superamento esame, contenente la valutazione finale (tale valutazione va considerata nelle medie di presentazione all'esame finale A.K.S.I.);
2)  Programma svolto e relativo monte ore.
Nello specifico, relativamente al corso di Anatomia e Fisiologia, se il programma svolto non prevede un adeguato numero di ore per la parte di anatomia e fisiologia muscolare (almeno 16 ore), verrà richiesta allo studente una integrazione.
Per ciascuna materia saranno eseguite delle valutazioni di tipo scritto, orale o pratico come definito nell'iter professionale.

Kinesiologo Professionale e Specializzato

Durante l'ultimo anno di studio per Kinesiologo Professionale, o comunque prima dell'esame finale davanti alla Commissione d’esame dell'A.K.S.I., gli studenti dovranno presentare un elaborato scritto sullo studio di un caso reale, utilizzando la procedura appresa nell'ultimo anno di studi, che comprenda e descriva gli obiettivi stabiliti durante le sedute kinesiologiche.
Terminato l'iter di studi, lo studente verrà presentato dall'Istituto di formazione professionale alla Commissione d'esame dell'A.K.S.I. per l'esame finale. Il superamento di tale esame consentirà l'iscrizione al Registro professionale dell'A.K.S.I. per le qualifiche di Kinesiologo Professionale e Specializzato, l'ottenimento dell'Attestato di qualifica professionale, da parte dell’Istituto di formazione e dell'Attestato di competenza da parte dell’A.K.S.I..
Sono ammessi al Registro Professionale A.K.S.I. con qualifica di Kinesiologo Professionale e Specializzato coloro che, terminato l'iter, sono in regola con i documenti richiesti dall'A.K.S.I.
I titoli e i documenti richiesti sono elencati nel regolamento interno e pubblicati nel sito: Area Professionisti.  


Torna ai contenuti